Sherwood Festival 2022

Sherwood Festival 2022

Sherwood Festival 2022 | 15 giugno - 16 luglio 2022 | Park Nord Stadio Euganeo - Padova | #Sherwood22

Dibattiti

La guerra, oltre la guerra

ore 20.30 – Second Stage

con:

  • Donatella Di Cesare (Filosofa)
  • Ida Dominijanni (Filosofa)
  • Andrea Fumagalli (Economista)
  • Davide Grasso (Ricercatore E Scrittore, Ed Ex Combattente Ypg)

con la partecipazione di:

  • Alberto Negri (Giornalista)

Modera: Antonio Pio Lancellotti (Global Project)

La guerra in Ucraina non è solo il fallimento manifesto della governance internazionale, che negli ultimi trent’anni ha invano tentato di ricostruire un “nuovo ordine globale”: è il frutto del riassetto del capitalismo nella fase storica della “transizione”, dove si scontrano vecchie e nuove tendenze imperiali.

Se da un lato stiamo assistendo alla più grande operazione di riarmo globale, quantomeno dalla fine della Guerra Fredda, dall’altro ci troviamo di fronte a una pericolosa semplificazione del dibattito pubblico, nella quale la “propaganda di guerra” ha completamente colonizzato l’infosfera.

In questo contesto abbiamo sempre più la necessità di ricostruire una visione complessiva, che sappia leggere questa guerra in tutte le sue implicazioni – politiche, economiche, sociali e ambientali -, ridando slancio a un’idea di mondo che metta definitivamente la guerra nel dimenticatoio.


Infoline: 335.1237814 – Anche tramite messaggio Whatsapp
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info generali: info@sherwood.it

Ufficio Stampa: Dystopia
tel. +39 339.7119740 | +39.392 9421590
giacomo@dystopia.management | zen@dystopia.management
www.dystopia.management

Maledetto lavoro!

Da Grafica Veneta a Gkn: Sfruttamento, organizzazione e lotte nell’Italia della “ripresa” post-covid

Ore 20.30 – Second Stage

Con :

  • Massimo Carlotto (scrittore)
  • Marta Fana (economista)
  • Collettivo di Fabbrica Gkn e ADL Cobas

Modera: Chiara Buratti (ADL Cobas Venezia)

La crisi pandemica prima e la forsennata ripartenza poi hanno prodotto modifiche strutturali nel rapporto tra capitale e lavoro, già segnato da profonde trasformazioni negli ultimi decenni. Una ristrutturazione non solo produttiva, ma che tocca l’intero paradigma della vita messa a valore.

L’aumento del lavoro povero e schiavistico, che attraversa anche i settori più digitalizzati, va a braccetto con uno dei più grandi impoverimenti di massa che la storia ricordi. Allo stesso tempo stanno emergendo nuove vertenze sociali e nuove ipotesi organizzative che attraversano una composizione di classe profondamente mutata. Per questa ragione assumono oggi un’importanza cruciale quelle battaglie come quelle per il salario minimo, per il reddito di base e per la democrazia sindacale nei luoghi di lavoro.


Infoline: 335.1237814 – Anche tramite messaggio Whatsapp
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info sulle prevendite: ticket@sherwood.it
Per info generali: info@sherwood.it

Ufficio Stampa: Dystopia
tel. +39 339.7119740 | +39.392 9421590
giacomo@dystopia.management | zen@dystopia.management
www.dystopia.management

Solidarity from below against the war

il supporto internazionale del sindacalismo di base alle reti autorganizzate ucraine

ore 20.30 – Second Stage

con:

  • Attiviste e attivisti di ADL Cobas
  • Inicjatywa Pracownicza (Polonia)
  • Medina Gunic, attivista, (Austria-Bosnia)
  • Socialny Ruh-Social Movement (Ucraina)

Modera: Sergio Zulian (ADL Cobas)

Il presente dell’Ucraina è la guerra, deflagrata il 24 febbraio dopo otto anni di tensioni localizzate nel Donbass. Sulle teste di migliaia di persone si consuma lo scontro tra l’impero di Putin e quello del capitalismo occidentale che a colpi di riforme neoliberiste sta colonizzando l’Ucraina dal 1992 in poi.

Come guardare oltre, al futuro post bellico, nella consapevolezza che comunque vada restano in pericolo le garanzie sociali, le libertà, la dignità delle persone?

Attiviste di Adl Cobas e Centri sociali del Nord Est hanno preso parte alla carovana di solidarietà organizzata dalla Rete Internazionale di Solidarietà e Lotta che il 1° maggio ha portato a Leopoli un carico di aiuti umanitari destinato al network ucraino ‘Social Movement’, animando due giorni di discussioni e partecipando alla tavola rotonda “dimensioni della guerra”.


Infoline: 335.1237814 – Anche tramite messaggio Whatsapp
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info sulle prevendite: ticket@sherwood.it
Per info generali: info@sherwood.it

Ufficio Stampa: Dystopia
tel. +39 339.7119740 | +39.392 9421590
giacomo@dystopia.management | zen@dystopia.management
www.dystopia.management