Sherwood Festival 2024

Sherwood Festival 2024

Sherwood Festival 2024 | Park Nord Stadio Euganeo - Padova | #Sherwood24

“L’eccezione Palestina” e la crisi del diritto internazionale

Un’alternativa dal basso è ancora possibile?


21:00 – Second Stage

Per comprendere i drammatici avvenimenti del 7 ottobre tra la Striscia di Gaza e i vicini territori israeliani è necessario affrontarli nel contesto che li hanno preceduti: una storia di violenta e insostenibile occupazione illegale che va avanti da oltre mezzo secolo, assieme a decenni di gravi abusi inflitti al popolo palestinese. 

La comunità globale si è fin troppo abituata a un’ “eccezione Palestina”, per la quale si deroga ogni giorno a un diritto internazionale in crisi, piegato a ragion di stato e con le evidenti conseguenze a cui assistiamo oggigiorno.

Come è avvenuto nel 2001, il veicolamento del dibattito mediatico e politico nel definire i palestinesi come terroristi o scudi umani diventa uno spartiacque con la pretesa di giustificare ondate di spropositata violenza e un processo di disumanizzazione apparentemente inarrestabile.

L’abuso di cornici retoriche impedisce al tempo stesso di cogliere e comprendere nel profondo la complessità del conflitto israelo-palestinese, fossilizzando il dibattito in contrapposizioni fuorvianti.

 Lo status quo imposto dal brutale progetto coloniale sionista ha per anni convinto, dimostrando tutto il suo fallimento, che mantenere i palestinesi sotto occupazione fosse necessario per garantire la sicurezza dei civili israeliani. Oggi, come non mai, è necessario tornare a offrire un’alternativa. La sicurezza, per tutti, è raggiungibile solo con la fine dell’occupazione, della discriminazine istituzionalizzata e garantendo pari diritti.

Con:

Francesca Albanese (relatrice speciale delle Nazioni Unite sui territori palestinesi occupati)
Ruba Salih (antropologa, Università di Bologna)

In collegamento:

Chiara Cruciati (Il Manifesto)

Modera:

Elisa Brunelli (Ya Basta! Êdî Bese!)


“1€ può bastare”
Per questo evento non esistono prevendite,
si pagherà direttamente 1 € all’ingresso del festival il giorno del concerto


Raggiungi il festival in modo sostenibile con:

Maggiori info cliccando qui


Aiuta Sherwood Festival a diventare “climate positive” entro il 2030
Adotta un albero
 sul sito di WOWnature
Maggiori info sulla campagna Sherwood Changes For Climate Justice


Francesca Albanese è una giurista e docente italiana, specializzata in diritto internazionale e diritti umani. Dal 2022 è relatrice speciale delle Nazioni Unite sui territori palestinesi occupati. Ruba Salih è professoressa ordinaria in discipline antropologiche al Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna. Attualmente è membro del direttivo di “Insaniyyat, Society of Palestinian Anthropologists”. Chiara Cruciati è vicedirettrice de “Il Manifesto”. Ha scritto con Michele Giorgio Cinquant’anni dopo (Alegre, 2017) e Israele, mito e realtà (Alegre, 2018). Il suo ultimo libro, con Rojbîn Berîtan, è La montagna sola. Gli ezidi e l’autonomia democratica di Şengal (Alegre, 2022).


Infoline: 335.1237814 – Anche tramite messaggio Whatsapp
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info generali: [email protected]

Ufficio Stampa: Dystopia
tel. +39 339.7119740 | +39.392 9421590
www.dystopia.studio

“L’eccezione Palestina” e la crisi del diritto internazionale
Data evento lunedì 8 luglio
Inizio evento ore 21:00
Apertura cancelli ore 19:00
Luogo evento Second stage
Prezzo 1€ può bastare